Skip to content  

ARRAMPICATA TORRI DEL VAJOLET

Gruppo

Max.2Partecipanti

Ritrovo

Pera di Fassa

Difficoltà

MEDIA DIFFICOLTA'

Durata

2 H.Salita
1 H. Discesa

Costo

180€/Pers.

Con 2 Persone

Le Torri del Vajolet offrono un'esperienza straordinaria per gli appassionati di arrampicata. Situate nelle Dolomiti, queste imponenti vette sono un vero e proprio paradiso per coloro che cercano avventure verticali. Esploreremo alcune dei principali itinerari alle Torri del Vajolet, fornendo una guida essenziale per coloro che desiderano affrontare queste sfide mozzafiato.
La Guida Alpina esperta delle Torri del Vajolet può essere il tuo compagno ideale per esplorare queste pareti Dolomitiche e affrontare sfide emozionanti.

TORRE DELAGO

La Torre Delago è una delle più famose delle Torri del Vajolet. La via Spigolo Piaz è una delle vie più apprezzate per la sua bellezza e l'adrenalina che offre. Con una difficoltà di 4°-5° grado, questa via non è eccessivamente lunga, ma offre comunque una sfida interessante su una roccia solida. Con un dislivello di 150 metri, l'arrampicata sulla Torre Delago sarà divertente e piena di emozioni. Dopo aver conquistato la vetta, potrai godere di una vista spettacolare e sentirti incredibilmente soddisfatto del tuo successo.

TORRE STABELER

Se sei alla ricerca di un'impresa impegnativa, concatenare la torre Delago alla Torre Stabeler è ciò che fa per te. Puoi scegliere di affrontare il diedro Fehrmann, che offre la stessa difficoltà dello spigolo Piaz, oppure la via Normale Stabeler-Helversen, una via più accessibile per coloro che hanno una poca esperienza ed arrampicano santuariamente, non temono l'esposizione e l'altezza nel rientro in corda doppia. Indipendentemente dalla via che sceglierai, conquistare la vetta della Torre Stabeler ti regalerà un senso di realizzazione e ti offrirà panorami spettacolari sulle cime circostanti.

TORRE WINKLER

La Torre Winkler è un'altra meta affascinante per gli appassionati di arrampicata. La via Winkler, aperta in solitaria nel 1887, rappresenta ancora oggi una sfida impegnativa. Questa via offre alcuni passaggi tecnici con cui potrai mettere alla prova le tue abilità. Affrontare la Torre Winkler all'alba ti permetterà di sperimentare l'atmosfera magica delle prime ore del giorno e di godere di panorami mozzafiato lungo il percorso.
Se desideri vivere un'esperienza completa e appagante, ti consigliamo di affrontare la Traversata delle Torri del Vajolet. Partendo presto al mattino, potrai salire su tutte le torri del Vajolet e completare questa epica traversata. Sarà una vera e propria sfida, ma la soddisfazione che proverai alla fine sarà immensa.
Le Torri del Vajolet offrono opportunità straordinarie per gli amanti dell'arrampicata. Con una guida alpina Vajolet esperta, potrai esplorare in tutta sicurezza queste montagne spettacolari e affrontare vie di arrampicata di varie difficoltà. Le Torri Delago, Stabeler e Winkler sono solo alcune delle sfide che ti aspettano. Preparati per un'avventura indimenticabile e concediti panorami mozzafiato lungo il percorso.

Questa salita è su richiesta, se sei interessato indicaci quando vorresti effettuarla.
Ti contatteremo subito per confermare la disponibilità ed ulteriori informazioni.



Informazioni utili

LA QUOTA COMPRENDE:
  • Insegnamento ed accompagnamento della Guida Alpina;
  • Utilizzo del materiale comune;
  • Assicurazione Soccorso e Recupero Europa.

  • LA QUOTA NON COMPRENDE:
  • viaggio A / R;
  • Mezza pensione nei Rifugi;
  • Spese della Guida;
  • Tutto quanto non specificato alla voce "La quota comprende".

  • NOTE:
  • Ci riserviamo di confermare l’uscita previo raggiungimento del numero minimo dei partecipanti.
  • E' richiesto un acconto al momento della prenotazione;
  • La salita può essere organizzata in date anche infrasettimanali secondo le vostre esigenze personalizzando il programma anche per più giorni.
  • Potete consultare le Condizioni Contrattuali QUI

Salita alla cresta Sud Catinaccio

Gruppo

1 Partecipanti

Ritrovo

Pera di Fassa

Difficoltà

MEDIA DIFFICOLTA'

500 mt.

Durata

1 Giornata

Costo

200€/Pers.

con 2 Partecipanti

Il Catinaccio, con la sua maestosità e bellezza, offre molte opportunità per gli amanti dell'arrampicata. Una delle vie più affascinanti di questa imponente montagna è la cresta sud del Catinaccio. Con una Guida esperta, potrai affrontare questa sfida emozionante e godere di panorami mozzafiato lungo il percorso.
La cresta sud del Catinaccio è un percorso avventuroso che ti permette di attraversare l'intero massiccio del Catinaccio, passando sopra ai suoi enormi catini ghiaiosi. Questo itinerario, con un gusto "Occidentale" inusuale per le Dolomiti e uno stile Valdostano, offre una combinazione unica di creste esposte e saliscendi su difficoltà classiche di 2° e 3° grado. Inoltre, dovrai affrontare alcuni tratti di arrampicata di quarto grado per raggiungere la Cima Sud del Catinaccio, poi la cima principale e infine proseguire lungo la via di discesa che segue la via normale del Catinaccio fino al Rifugio Santner.
Affrontare la cresta Sud del Catinaccio richiede una buona preparazione e l'accompagnamento di una guida specializzata. La conoscenza della montagna e delle tecniche di arrampicata è fondamentale per affrontare in sicurezza questa sfida. Durante l'ascensione, potrai godere di panorami spettacolari sulla catena montuosa circostante e sperimentare l'emozione di superare ostacoli naturali.
È importante sottolineare che la cresta Sud del Catinaccio non è adatta a principianti o a coloro che non hanno esperienza di arrampicata. Tuttavia, se hai una buona preparazione e ti piacciono le sfide verticali, questa via può offrirti un'esperienza indimenticabile.
Per affrontare al meglio la cresta Sud del Catinaccio, è consigliabile contattare una Guida esperta del Catinaccio. Una guida professionale non solo ti aiuterà a pianificare l'itinerario e a valutare le condizioni meteorologiche, ma ti garantirà anche la massima sicurezza durante l'intera avventura. Scegliere una Guida specializzata significa poter affrontare l'arrampicata in modo responsabile e godere appieno di tutto ciò che il Catinaccio ha da offrire. La cresta Sud del Catinaccio rappresenta un'opportunità unica per gli amanti dell'arrampicata. Con la Guida di un esperto e la giusta preparazione, potrai affrontare questa sfida mozzafiato e vivere un'esperienza indimenticabile sulla maestosa montagna del Catinaccio.

Questa salita è su richiesta, se sei interessato indicaci quando vorresti effettuarla.
Ti contatteremo subito per confermare la disponibilità ed ulteriori informazioni.

Informazioni utili

LA QUOTA COMPRENDE:
  • Insegnamento ed accompagnamento della Guida Alpina;
  • Utilizzo del materiale comune;
  • Assicurazione Soccorso e Recupero Europa.

  • LA QUOTA NON COMPRENDE:
  • viaggio A / R;
  • Mezza pensione nei Rifugi;
  • Spese della Guida;
  • Tutto quanto non specificato alla voce "La quota comprende".

  • NOTE:
  • Ci riserviamo di confermare l’uscita previo raggiungimento del numero minimo dei partecipanti.
  • E' richiesto un acconto al momento della prenotazione;
  • La salita può essere organizzata in date anche infrasettimanali secondo le vostre esigenze personalizzando il programma anche per più giorni.
  • Potete consultare le Condizioni Contrattuali QUI

Arrampicata Punta Emma Via Steger

Gruppo

2 Partecipanti

Ritrovo

Pera di Fassa

Difficoltà

DIFFICILE

300 mt.

Durata

1 Giornata

Costo

Info Guida

La Via Steger a Punta Emma è un itinerario di arrampicata affascinante e avvincente che segue una logica linea sulla roccia di ottima qualità. Questa via offre una sfida tecnica con difficoltà che raggiungono il 5° superiore, con passaggi che richiedono abilità e non solo pura forza fisica.
La prima sezione della via Steger offre una buona opportunità per scaldarsi con difficoltà più moderate, preparandoci così per i tre tiri centrali che saranno estremamente soddisfacenti. Proseguendo lungo la via Steger a Punta Emma, incontreremo un lungo tiro in fessura che ci condurrà alle rocce finali con difficoltà di 1°-2° grado, portandoci infine in cima alla Punta Emma. Per la discesa, seguiremo il versante opposto e utilizzeremo una corda doppia per raggiungere il sentiero che porta al Rifugio Re Alberto.
Dalla cima della Punta Emma, potremo godere di una vista eccezionale sulle Torri del Vajolet, che rappresentano una magnifica conclusione della giornata sul Catinaccio. Questo panorama spettacolare sarà una ricompensa per l'impegno e la determinazione dedicati all'arrampicata.
Per affrontare al meglio la Via Steger a Punta Emma, è consigliabile essere accompagnati da una Guida esperta. Una Guida Alpina specializzata non solo garantirà la sicurezza durante l'ascensione, ma sarà anche in grado di fornire indicazioni preziose sulla via, nonché suggerimenti per superare gli eventuali passaggi più impegnativi.
È importante sottolineare che l'arrampicata sulla Punta Emma richiede una buona esperienza e abilità tecniche. Questa via non è adatta a principianti o a coloro che non hanno una formazione adeguata. Assicurati di essere adeguatamente preparato e di disporre dell'equipaggiamento necessario per affrontare questa sfida in modo sicuro ed entusiasmante.
la Via Steger a Punta Emma offre un'esperienza di arrampicata emozionante e gratificante. Affrontare questa via richiede abilità tecniche e preparazione adeguata, ma la vista panoramica e la sensazione di conquistare la cima della Punta Emma ne varranno sicuramente la pena. Posso consigliarti la vicina via Fedele e la impegnativa Eseinstecken per vivere un'esperienza di arrampicata indimenticabile. Altre vie consigliate la Via fedele di minor difficoltà e la fessura Piaz per entrare nella storia e vivere la leggenda del Diavolo delle Dolomiti.



Questa salita è su richiesta, se sei interessato indicaci quando vorresti effettuarla.
Ti contatteremo subito per confermare la disponibilità ed ulteriori informazioni.

Informazioni utili

LA QUOTA COMPRENDE:
  • Insegnamento ed accompagnamento della Guida Alpina;
  • Utilizzo del materiale comune;
  • Assicurazione Soccorso e Recupero Europa.

  • LA QUOTA NON COMPRENDE:
  • viaggio A / R;
  • Mezza pensione nei Rifugi;
  • Spese della Guida;
  • Tutto quanto non specificato alla voce "La quota comprende".

  • NOTE:
  • Ci riserviamo di confermare l’uscita previo raggiungimento del numero minimo dei partecipanti.
  • E' richiesto un acconto al momento della prenotazione;
  • La salita può essere organizzata in date anche infrasettimanali secondo le vostre esigenze personalizzando il programma anche per più giorni.
  • Potete consultare le Condizioni Contrattuali QUI

Salita Lila Blume Spiz delle Pope

Gruppo

Max 2 Partecipanti

Ritrovo

Pera di Fassa

Difficoltà

DIFFICILE

350 mt.

Durata

1 Giornata

Costo

Trattativa Privata

Lila Blume è una mia creazione, una via di difficoltà classiche con alcune sezioni sportive per difficoltà e chiodatura. Spettacolare per l'ambiente e la qualità della roccia e l'estetica dell'arrampicata. Supera difficoltà di 7° e per la discesa serve esperienza nelle calate in corda doppia.
Vedi la relazione QUI



Questa salita è su richiesta, se sei interessato indicaci quando vorresti effettuarla.
Ti contatteremo subito per confermare la disponibilità ed ulteriori informazioni.

Informazioni utili

LA QUOTA COMPRENDE:
  • Insegnamento ed accompagnamento della Guida Alpina;
  • Utilizzo del materiale comune;
  • Assicurazione Soccorso e Recupero Europa.

  • LA QUOTA NON COMPRENDE:
  • viaggio A / R;
  • Mezza pensione nei Rifugi;
  • Spese della Guida;
  • Tutto quanto non specificato alla voce "La quota comprende".

  • NOTE:
  • Ci riserviamo di confermare l’uscita previo raggiungimento del numero minimo dei partecipanti.
  • E' richiesto un acconto al momento della prenotazione;
  • La salita può essere organizzata in date anche infrasettimanali secondo le vostre esigenze personalizzando il programma anche per più giorni.
  • Potete consultare le Condizioni Contrattuali QUI
"Discesa magnifica su polvere a 5 stelle. Grazie ancora a Luigi per il bellissimo giro e per I consigli su come utilizzare la split in salita (essendo alla mia prima uscita). Assolutamente consigliato".! Google
Luca Filios, Snowborder
"Sono salita con Luigi alla torre Delago e alla torre Stabeler, è stata una guida eccezionale che mi ha permesso di fare una via classica e bellissima che guardavo da tempo. Con grande professionalità e simpatia mi ha accompagnato fino alla vetta, spiegandomi le varie manovre di corda e i nodi necessari. Consiglio vivamente per qualsiasi esperienza estiva e invernale!! Grazie Luigi"!!!! Google
Marcella Cabrini, Climber
Fantastica esperienza sulla ferrata tridentina! Luigi perfetta guida ci ha fatto sentire “a casa” anche nei tratti più complessi. Conosce benissimo tutta la zona sfruttatelo per qualsiasi consiglio vi occorra!! :) non vediamo l’ora di tornare per un’altra ferrata!!! Grazie!! Google
Matteo Frizziero, Prima Ferrata
"Fatta uscita su via alpinistica. Ottima esperienza, persona molto cordiale e super preparata, lo consiglio". Google
Riccardo, Climber
"Fatta uscita su via alpinistica. Ottima esperienza, persona molto cordiale e super preparata, lo consiglio". Google
Riccardo Dini, Climber
"Consiglio vivamente a chiunque la guida per salite impegnative, ferrate ed escursioni. Il sottoscritto è rimasto ipersoddisfatto della salita alla torre Stabeler". Goggle
Aidano Gatti, Climber

Domande Frequenti FAQ

Faq Arrampicata

  • Primi passi Arrampicata

    Per praticare l'arrampicata è buona prassi frequentare un corso base dove aquisire la tecnica di base e prendere confidenza con le manovre di corda. Inizialmente le lezioni si svolgono a bassa quota , nelle falesie, con percorsi di altezza tra i 15 e 30 metri dove potremo misurarci con diversi livelli di difficoltà, Successivamente possiamo fare una prima esperienza di montagna capirne la complessità e vivere una piena avventura in un ambiente severo anche su la più semplice montagna. Progredire seguiti dalla Guida è facile e in tempi brevi possiamo far crescere la nostra passione.

  • Quali sono le Gite Collettive?

    Alla pagina del Calendario troverete tutte le date delle arrampicate proposte definite Collettive, con un massimo di due persone, che normalmente si svolgono su itinerari da Facili a Media Difficoltà in Trentino e Alto Adige. Per una più efficace organizzazione vi chiedo di prenotare per tempo mettendovi in lista per le giornate di interesse; formeremo più velocemente la cordata e l'uscita potrà essere confermata. Se sei puoi prenotare la salita in forma privata e avrai la Guida Alpina per tutta la giornata a tua disposizione.

  • Quali sono le Uscite Private con la Guida?

    Le "Uscite Private" sono le uscite richieste dai Clienti in qualsiasi data in cui la Guida che vi accompagnerà in ascensioni alpinistiche di una giornata o più giorni.

  • Cosa portare nello zaino

    Pertiremo con un buon paio di scarpe da avvicinamento, per l'arrampicata avremo bisogno di un imbracatura, un casco, magnesite e le scarpette d'arrampicata
    Nello zaino: - casco - occhiali da sole - viveri da corsa - guanti, leggeri - berretto - Cambia per vita in Rifugio e sacco lenzuolo - zaino max 30 litri, possibilmente non trekking con tasche esterne

  • Come mi devo vestire?

    Il nostro abbigliamento è a "strati", che ci consente di modulare il nostro calore in funzione della temperatura esterna e non sudare eccessivamente. Di seguito un breve elenco: - Intimo merinos - pile leggero - piumino leggero - guscio in goretex - pantalone tecnico - calze in lana

  • Orari e Appuntamenti?

    Il luogo e gli orari di ritrovo saranno comunicati prima dell'uscita